Kellerei Girlan
Kellerei Girlan

Neue Auszeichnungen 2017

  • Robert Parker

    Pinot Noir Riserva Vigna Ganger 2012 - 96+ Points

    This ia a new wine from Girlan that represents a prolonged search for the best vineyard site for the production of Pinot Noir. The 1.6-hectare Ganger vineyard (at 360 to 380 meters above sea level) is one of the prized gems of the Mazzon (Mazon in German) subzone. The 2012 Alto Adige Pinot Noir Riserva Mazon Vigna Ganger represents one of the region's most concrete new attempts at specific vineyard designation definition. Alto Adige has a long ways to go in this regard. The wine is absolutely beautiful with an impeccable sense of finesse and depth. It offers more and more the longer you contemplate the bouquet. Wild berry is backed by tar, licorice and red rose. The mouthfeel is super silky and long. This is a lovely wine that is just at the beginning of a long life ahead.

    Girlan offers an inspirational taste of Alto Adige

    Monica Larner (July, 2016)

  • Vini d'Italia - Gambero Rosso

    - Pinot Noir Riserva Trattmann Mazon 2013 - Tre Bicchieri
    - Pinot Bianco Plattenriegl 2015 - Due bicchieri rossi
    - Vernatsch Gschleier Alte Reben 2014 - Due bicchieri rossi

    In un territorio che sembra aver puntato gran parte delle sue speranze di successo sull'aromatica che contraddistingue i vitigni altoatesini, la Cantina Girlan ha continuato a puntare anche sui vitigni storici come la schiava, il pinot nero e il pinot bianco. Gerhard Kofler lavora a stretto contatto con il direttore Oscar Lorandi e con tutti i soci per far emergere la grandezza di questo angolo d'Italia, con una produzione che esalta la simbiosi tra i vitigni e i migliori vigneti che li ospitano. Proprio dalle migliori vigne giungono i risultati più interessanti e fra queste tocca ancora una volta a Mazon  esprimere la sua vocazione per l'uva pinot nero. Il Trattmann è il consueto campione di razza, profumato di frutti di bosco ed erbe officinali in bocca mette in luce un corpo solido e un'interessante trama tannica che, senza aggredire il palato lo accarezza, e accompagna il vino a un succoso finale. Pinot Bianco Plattenriegl solido e raffinato, mentre colpisce per profondità e tensione la Schiava Gschleier.

  • AIS Guida Vitae

    Pinot Noir Riserva Trattmann Mazon 2013 - Quattro viti
    Vernatsch Gschleier Alte Reben 2014 - Tre viti
    Gewürztraminer Flora 2015 - Tre viti

    Nel 1923 ventitré viticoltori posarono la prima pietra di quella che sarebbe diventata la cantina Girlan. Attualmente l'azienda valorizza la tradizione con l'impegno di tecnologie d'avanguardia e sfrutta le antiche mura per l'invecchiamento dei vini, che sono frutto del lavoro di duecento famiglie di viticoltori. distribuite nelle migliori zone produttive dell'Oltradige e della Bassa Atesina. Nel 2010 è stato avviato un processo di ammodernamento, coronato quest'anno dall'inaugurazione del punto vendita all'interno della storica struttura settecentesca, ora ristrutturata.


  • Doctor Wine by Daniele Cernilli

    Pinot Noir Riserva Trattmann Mazon 2013 - Faccino 95

    L'accoppiata Gerhard Kofler e Oscar Lorandi, rispettivamente kellermeister e direttore della storica cantina, è riuscita in pochi anni a trasformare un'azienda un po' sonnecchiante in una delle realtà produttive più interessanti e in crescita della provincia di Bolzano. Vini sempre più eleganti e definiti gli stando regalando crescenti e meritatissimi successi. Pinot Bianco, Sauvignon, Pinot Nero e tra le più grandi espressioni della Schiava sono i cavalli di battaglia di quest'azienda ai vertici assoluti della produzione altoatesina.

  • Slow Wine

    Vernatsch Gschleier Alte Reben 2014 - Vino Slow

    Fondata nel 1923, oggi forte di 202 soci, Cantina Girlan è una delle realtà cooperative più solide nel panorama altoatesino, tradizione nell'anima ma assolutamente moderna nella gestione. Gerhard Kofler è il competente e preparato kellermeister dal 2005, Oscar Lorandi il direttore e Helmut Meraner l'attuale presidente. Storicamente rinomata per le sue selezioni di schiava, l'azienda si sta concentrando sempre di più sulle varietà pinot. 

    Buona parte delle vigne, tra cui la centenaria schiava Gschleier, si trovano sulla soleggiata collina di mezzo, il Mitterberg, a Cornaiano, tra 450 e 550 metri di quota, su terreni di origine morenica, ricchi di detriti rocciosi e ben drenati. Altre zone importanti sono Appiano Monte, dove i terreni sono più calcarei, l'area collinare intorno al lago di Monticolo e circa una decina di ettari nella pregiata zona di Mazzon.

  • I Vini d'Italia - Le Guide de l'Espresso

    Vernatsch Gschleier Alte Reben 2014 - I 100 vini da bere subito
    Pinot Bianco Plattenriegl 2015 - I 100 vini da bere subito 

  • Falstaff Wine Guide

    Pinot Noir Riserva Trattmann Mazon 2013 - 93 Punkte
    Vernatsch Gschleier Alte Reben 2014 - 89 Punkte
    Chardonnay Flora 2014 - 92 Punkte
    Sauvignon Flora 2014 - 92 Punkte
    Gewürztraminer Flora 2015 - 91 Punkte
    Pinot Bianco Plattenriegl 2015 - 88 Punkte
    Gewürztraminer Pasithea Oro 2014 - 91 Punkte

    Die Kellereigenossenschaft Girlan wurde 1923 gegründet. Damals, vor 90 Jahren, legten 23 Weinbauern den Grundstein für den heutigen Betrieb. Hinter diesen traditionsreichen Mauern verbergen sich moderne Kellertechnologie und optimale Lagerbedingungen für unsere Weine. Einst in erster Linie für sehr hohe Vernatsch-Qualitäten bekannt, steht die Girlaner Kellerei heute auch für höchste Qualität bei Weißburgunder, Sauvignon, Chardonnay, Gewürztraminer und Blauburgunder. Heute sind es rund 200 Winzerfamilien, die circa 230 Hektar Weinbaufläche in den besten Lagen des Überetsch und Unterlandes mit viel Engagement und Motivation bewirtschaften. Kellermeister Gerhard Kofler pflegt einen engen und persönlichen Kontakt zu den Weinbauern, und berät sie während der Vegetationsperiode. Dieser Erfahrungsaustausch ist eine sehr wichtige Grundlage für das Streben nach höchster Qualität. Eine neue Traubenannahmestation, ein funktioneller Pressraum und ein neuer Gärkeller bereits kurz vor der Ernte des Jahrgangs 2010 fertiggestellt. Ausschließlich handverlesene Trauben werden nach genauem Leseplan angenommen und nach Qualitätsstufe, Traubensorte und Herkunft schonend verarbeitet. Die Weine der Kellerei Girlan werden in drei unterschiedlichen Qualitätslinien vermarktet: Selektionen, Lagenweine und klassische Weine.

  • Bibenda

    Pinot Noir Riserva Trattmann Mazon 2013 - 5 Grappoli
    Gewürztraminer Pasithea Oro 2014 - 5 Grappoli

    Il recente processo di ammodernamento della cantina destinato a metterla al passo con le esigenze tecniche odierne, una ponderata diversificazione delle aree produttive e soprattutto un progetto di sviluppo ed esaltazione sia dei vitigni più tradizionali dell’area (Schiava, Sauvignon, Pinot Bianco e Pinot Nero) sia di quelli “internazionali” sono gli elementi che hanno consentito alla Cantina Girlan di affermarsi come una delle più solide e complete realtà regionali. Una diversificazione della produzione possibile solo grazie ad una dislocazione eterogenea dei vigneti, disposti fra Mazzon, Cornaiano, Plattenriegl Montiggl e Gschleier, che con i loro differenti suoli, altitudini e le conseguenti variabili microclimatiche hanno consentito il posizionamento più idoneo a tutte le varietà, a bacca bianca o a bacca scura. Altissima qualità diffusa su tutta la gamma.