Curlan Chardonnay Riserva

curlan_chardonnay_riserva.png

Annata

2019

Classificazione

Alto Adige DOC

Area di produzione

Anni di ricerca e innumerevoli prove di vinificazione di piccolissime quantità di vino sono state la pietra angolare di questo vino. Le uve provengono da 2 parcelle selezionate nella sottozona “Girlan”, situate sulle colline “Gschleier” e “Schreckbichl” tra 450-500 m.s.l.m.. L’esposizione dei vigneti è a est e ovest, coprendo una superficie totale di 1 ha complessivo. Le viti hanno un’età di 20-25 anni e crescono su terreni leggeri ben areati, ricchi di ghiaia, formati da depositi morenici su roccia porfirica vulcanica.

Vinificazione

L'uva ben matura viene raccolta a mano all'inizio di ottobre e conferita in piccoli contenitori. Dopo la pressatura immediata del grappolo intero, il mosto viene chiarificato dalle fecce per sedimentazione naturale. La fermentazione alcolica, malolattica e il successivo invecchiamento sui lieviti avvengono per 12 mesi in barrique, di cui 1/3 in legno nuovo e 2/3 in legni usati. Dopodiché avviene un altro affinamento per 8 mesi in tini d'acciaio, sempre sui lieviti, e ulteriori 12 mesi in bottiglia.

Note sensoriali e suggerimenti

Il colore è giallo dorato intenso con aromi di agrumi, pesca e una parte finale salata. Il vino si presenta elegantemente e ha una struttura complessa con una bellissima freschezza e sapidità. Il finale è lungo e molto persistente. Questo vino accompagna perfettamente piatti raffinati sia di pesce, ma anche di carni bianche.

Microzona Girlan
Uve Chardonnay
Come servirlo (°C) 10-12
Resa (hl/ha) 30
Contenuto alcolico (vol%) 14
Acidità totale (g/l) 6,7
Zuccheri residui (g/l) 1,4
Invecchiamento (anni) 20