Patricia Pinot Noir

patricia_pinot_noir_1.png

Annata

2019

Classificazione

Alto Adige DOC

Area di produzione

Le uve per questo vino provengono dalle nostre 3 sottozone di Pinot Nero: "Girlan", "Mazon" e "Pinzon". I vigneti sono situati ad un'altitudine tra 380 e 530 metri s.l.m e sono caratterizzati, da un lato, da depositi morenici su roccia porfirica vulcanica e, dall'altro, da terreni calcarei argillosi esposti ad ovest.

Vinificazione

La vendemmia avviene manualmente in piccoli contenitori per il trasporto in cantina. Dopo la diraspatura il mosto viene portato con la propria gravitá nei tini d'acciaio inox per la fermentazione (12-15 giorni). A fermentazione malolattica avvenuta affinamento per 12 mesi in piccole e grandi botti di rovere e 6 mesi in bottiglia.

Note sensoriali e suggerimenti

Colore rosso rubino. Aroma intenso con note di ciliegia, marasca e lampone. Questo vino si presenta con tanta freschezza ed un finale succoso. Grazie alla sua struttura vellutata, si sposa perfettamente con un'ampia varietà di piatti di carne.

Microzona sottozone "Girlan", "Mazon", "Pinzon"
Uve Pinot Noir
Come servirlo (°C) 14-16°
Resa (hl/ha) 56
Contenuto alcolico (vol%) 13,5
Acidità totale (g/l) 5,74
Zuccheri residui (g/l) 1,1
Invecchiamento (anni) 8