Filosofia & Sosentibilità
Salvaguardare le tradizioni del passato nei moderni processi produttivi

Filosofia

Perseguiamo i seguenti principali obiettivi: da un lato rivalutare gli antichi vitigni altoatesini (Vernatsch, Pinot Bianco e Pinot Nero) e dall’altro creare vini di carattere con vitigni internazionali (Chardonnay e Sauvignon), legandoli comunque al territorio. Tutto ciò nel rispetto dei tempi dettati dalla natura. Il nostro lavoro ci permette di trasferire in modo naturale ai nostri vini, l’autenticità delle nostre idee, servendoci comunque di tecnologie avanzate e avendo sempre cura di salvaguardare le tradizioni del passato nei moderni processi produttivi.

Sostenibilità

Da una profonda convinzione per un'agricoltura sostenibile, vogliamo ulteriormente sviluppare la nostra produzione di vino - dalla terra alle persone - sotto l'aspetto della sostenibilità, per riuscire anche in futuro a produrre vini di alta qualità e di origine regionale.

Suolo

  • Discompattamento del suolo e concimazione verde con la semina di legumi. 
  • Uso di fertilizzanti organici su terreni poveri. 
  • Rinuncia ai fertilizzanti minerali. 
  • Riduzione dell'irrigazione e uso di sistemi a goccia a risparmio idrico. 

Viti

  • Principio minimo nella protezione delle viti, riducendo il numero e la frequenza degli agro farmaci.
  • Uso di prodotti naturali e metodi ecologici/naturali (p.e. il metodo della confusione sessuale per combattere le tignole d'uva

Vino

  • Riduzione del consumo di energia del 50% attraverso l'uso dell'impianto fotovoltaico aziendale.
  • Ulteriore riduzione del consumo di energia grazie a 1) stoccaggio di vino e bottiglie in cantine sotterranee, e 2) tecnologia LED a risparmio energetico per l'illuminazione.
  • Uso di tappi naturali non sbiancati (piccola percentuale di tappi a vite).

 Persone

  • Formazione e consulenza delle famiglie dei viticoltori e dei dipendenti.

 Ambiente

  • Stazione di ricarica elettrica per auto e biciclette (in corso).